Trascendi e sali, in scena lo spettacolo di Alessandro Bergonzoni

In Cinema e Teatro
trascendi e sali

Dopo due settimane di sold out all’Elfo di Milano, in autunno torna Trascendi e sali, lo spettacolo di Alessandro Bergonzoni. Sarà in scena dal 30 Ottobre al Teatro Duse di Bologna con 6 appuntamenti, per poi chiudere il 27 Febbraio al Teatro Colosseo di Torino.

Trascendi e sali prevede una scena da lui costruita, con una regia divisa con Riccardo Rodolfi, dove Alessandro Bergonzoni intraprenderà un percorso arduo per scoprire se le immagini reali di questi anni possono essere modificate con la forza dell’arte. E’ una lettura del tempo presente, nel quale Bergonzoni chiede di ascoltare tutti, soprattutto chi convive con il dolore riuscendo comunque a mantenere la propria dignità.

Trascendi e sali è probabilmente uno degli spettacoli più spiazzanti di Bergonzoni, nel quale l’artista si erge in alto (anche fisicamente, visto che nei primi minuti dello spettacolo gli si vedono solo i piedi), per osservare ciò che succede quaggiù da un altro punto di vista.

In questo suo quindicesimo spettacolo, Bergonzoni si trova ad affrontare alcuni temi urgenti, a volte anche duri, ma riuscendo a non abbandonare mai l’aspetto comico, addirittura esilarante.
La morte di Giulio Regeni e di Stefano Cucchi, l’immigrazione dal continente africano, la violenza sulle donne sono alcuni dei temi trattati, perché Bergonzoni guida comunque lo spettatore alla risata, al divertimento, lasciando poi la riflessione a fine spettacolo, per chi saprà coglierla. Un Bergonzoni che comunque sfugge ad ogni tentativo di classificazione: «Sono un alce in deltaplano. Scappo dalle mani di chi mi vuole satiro, parodistico, comico, attoriale. Io non ironizzo, trascendo e salgo, poi mi ritrovo a Dublino perché in quello che scrivo hanno rinvenuto tracce dei Finnegans Wake di Joyce: libro che ho letto ora, in netto ritardo, come tanti altri autori del resto. E non gioco a fare la parte dell’incolto che va tanto di moda tra i “radical choc”. Io negli ultimi dieci anni ho scritto e basta – due ore al giorno – i miei libri, i miei testi teatrali. Scrivo a penna, e quando la scrittura deve farsi saggio o articolo di giornale, beh allora uso il pc che però considero alla stregua della ruota. Può essere utile certo, ma se la ruota poi è quella di un tir che va sparato a cento all’ora addosso alla folla diventa devastante per me, per te, per tutti»

Trascendi e sali, tutte le date dello spettacolo di Alessandro Bergonzoni

dal 30 ottobre al 4 novembre, tutti i giorni Bologna, Teatro Duse
27 febbraio Torino, Teatro Colosseo

Orari e biglietti

You may also read!

alessandra amoroso

Tour 2019 di Alessandra Amoroso, ecco tutte le date

Sono passati 10 anni, da quando Alessandra Amoroso si è presentata sul palco di Amici. Di strada ne ha

Read More...
inter - milan

Inter – Milan, derby della Madonnina dopo la pausa per la Nazionale

Dopo la pausa per la Nazionale, torna il campionato di Serie A con un evento di grande richiamo: il

Read More...
Ed Sheeran concerti

Ed Sheeran, 3 concerti in Italia nel 2019

A sei mesi dall’uscita del suo ultimo album ÷ (si legge Divide), il cantante britannico Ed Sheeran ha annunciato

Read More...

Leave a reply:

Your email address will not be published.

Mobile Sliding Menu