Mamma mia! Il musical italiano ai massimi livelli

In Cinema e Teatro
mamma mia

Dopo il successo del 2017, torna Mamma mia!

Il musical Mamma mia! è stato una delle grandi novità della stagione teatrale 2017.

Il progetto di Massimo Romeo Piparo, che ne ha curato la regia e l’adattamento, ha riscosso un grande successo di pubblico, per una turnè che si è esaurita a Gennaio di quest’anno.
Piparo ha puntato su volti molto conosciuti dal pubblico italiano: se sul versante maschile il cast annovera Luca Ward, Paolo Conticini e Sergio Muniz, su quello femminile sono state davvero apprezzabili le performance di Sabrina Marciano, Laura Di Mauro ed Elisabetta Tulli, con una particolare nota di merito per Marciano, alle prese con l’eredità non certo leggera dell’interpretazione cinematografica di Maryl Streep.

L’attrice di Formia ha impressionato per forza, energia e carica emotiva, per una performance di grande intensità, sempre apprezzata dal pubblico.
Il musical ha visto un meticoloso adattamento dei brani degli ABBA in italiano, anche se Piparo avrebbe inizialmente preferito riproporre le canzoni con i testi originali. Ma sono stati proprio i componenti del gruppo svedese a voler portare i testi in italiano, con un’attenzione particolare sui giochi di parole e sulle ripetizioni presenti nei brani.
Le canzoni, anche nella nostra lingua sono rimaste comunque efficaci, permettendo al pubblico di comprendere meglio la storia raccontata.

La parte musicale, è stata gestita magistralmente dal direttore Emanuele Friello, che viene da una lunga collaborazione con Piparo. L’allestimento scenico, urato da Teresa Caruso, rappresenta un’ulteriore punto a favore di quest’edizione tutta italiana.

Infatti rispetto allo stile ‘minimal’ inglese si è potuto apprezzare una messa in scena più ricca e spettacolare, con alcune chicche che hanno entusiasmato il pubblico: un pontile sospeso su vera acqua di mare, con una barca ormeggiata e un vero bagnasciuga. A rendere tutto più reale, 11 mila litri di acqua in scena, le pedane girevoli, una locanda dai caratteristici colori nelle sfumature del bianco e del blu e la bouganvillea alla finestra, un allestimento capace di ricreare le atmosfere tipiche di un’isoletta del Mediterraneo.

Mamma mia! – La storia

Divertente, romantico, capace di trasportare il pubblico tra le bellezze di un’isoletta greca del Mar Mediterraneo, al ritmo travolgente della musica degli Abba, Mamma mia! è la storia della giovane Sophie , che alla vigilia del suo matrimonio con Sky, vorrebbe realizzare il proprio sogno di essere accompagnata all’altare dal padre che non ha mai conosciuto prima. Per realizzare il suo progetto invita per le nozze, all’insaputa di tutti, i suoi tre possibili padri, individuati grazie al vecchio diario della madre Donna (Sabrina Marciano) trovato e letto di nascosto. La decisione porterà con sé equivoci e colpi di scena, per un soggetto che riscuote consensi e sold out in tutto il mondo da quasi vent’anni.

Mamma mia! – Le date

Sono due per ora le location scelte per la stagione 2018/19: Il Sistina di Roma e il Politeama Genovese, per un totale di 19 rappresentazioni previste.
Mamma mia andrà in scena dall’11 al 28 ottobre Roma, Teatro Sistina e dal 22 al 27 gennaio 2019 Genova, Politeama Genovese

Per info e biglietti

 

Foto di GIANLUCA SARAGO’

You may also read!

bellator roma

Bellator Roma, il 14 luglio appuntamento con le stelle del kickboxing

Per la prima volta le stelle internazionali di kickboxing ed MMA, si daranno appuntamento nella capitale italiana. Roma ospiterà

Read More...
billy idol concerto

Billy Idol, concerto in Italia il 28 giugno

Partirà con un lungo tour tra Stati Uniti ed Europa il 22 maggio da Los Angeles, per chiudere il

Read More...
Alvaro Soler

Alvaro Soler in Italia per due concerti estivi

Alvaro Soler ha annunciato due date estive nelle quali tornerà ad esibirsi in Italia. Un legame fortissimo quello tra

Read More...

Leave a reply:

Your email address will not be published.

Mobile Sliding Menu