Ben Harper in concerto con Charlie Musselwhite

In Tour e Concerti

Ben Harper in concerto a Milano con Charlie Musselwhite

Partirà il 30 Marzo da San Francisco il nuovo tour di Ben Harper e Charlie Musselwhite, tour che attraverserà Stati Uniti ed Europa, per concludersi il 27 Agosto a Santa Cruz. Ci saranno anche due tappe italiane nell’attesa tournée del duo, due concerti che si terranno il 23 e 24 Aprile al Fabrique di Milano.

Harper e Musselwhite, una collaborazione vincente

Un sodalizio quello tra Harper e Musselwhite che si riforma dopo quasi cinque anni, dopo il grande successo di Get up! del 2013, capace di aggiudicarsi il Grammy Award 2014 come migliore album blues.
“Charlie Musselwhite è una persona rara e speciale, nella quale il passato, il presente e il futuro del blues si incontrano e si fondono” racconta Ben Harper di Charlie. “E’ in grado di trasformare le note in emozioni, che sono straordinariamente familiari e nuove allo stesso tempo, come se le sentissi sempre per la prima volta. E’ una leggenda vivente: il suono della sua fisarmonica dovrebbe essere inviato nello spazio ed utilizzato per cercare altre forme di vita!”.
Parole di grande affetto e rispetto quelle di Harper prontamente ricambiate da Musselwhite, che ha paragonato l’amico alle grandi leggende del blues della Chicago di tanto tempo fa: “Penso che Ben abbia reinventato il blues in un modo fantastico, suonando con uno stile moderno, ma capace comunque di richiamare sempre la tradizione”.

No Mercy in This Land, il nuovo album

L’inizio del tour dei due artisti, coincide inoltre con l’uscita (proprio il 30 Marzo) del loro nuovo lavoro “No Mercy In This Land”, dal quale è già stato anticipato l’omonimo singolo.
Si tratta di un blues scarno, essenziale, asciutto, nel quale la chitarra di Harper si sintonizza perfettamente con il ruggito dell’armonica di Musselwhite e nel quale i due artisti condividono le parti vocali.
Ne deriva un pezzo nel quale le loro voci e gli strumenti si sovrappongono in una costante marcia di percussioni, “il giusto e il miserabile, il santo e il dannato”, canta Harper, “Non c’è pietà in questa terra.”
No Mercy In This Land si annuncia come uno dei grandi successi del 2018, capace di replicare e probabilmente migliorare le performance del precedente lavoro del 2013. Dieci tracce registrate in presa diretta tra le mura dei Village Studios di Santa Monica, dove Harper e Musselwhite sono stati coadiuvati dal basso di Jesse Ingalls, dalla chitarra di Jason Mozersky (già presenti in Get Up!) e dalla batteria di Jimmy Paxson.
Ma a farla da protagonista sono ovviamente la voce ed i testi di Ben Harper, capace come pochi di scrivere canzoni che toccano profondamente i sentimenti, con l’armonica di Musselwhite che accompagna con misura, non risultando mai dominante.

Harper e Musselwhite in Italia

Non solo concerti per i due nel nostro Paese. Oltre all’ospitata a Che tempo che fa di Fabio Fazio il 18 Febbraio, Ben e Charlie sono stati protagonisti il primo Marzo di una spettacolare esibizione a Ossigeno di Manuel Agnelli, dove si sono esibiti accompagnati dagli Afterhours in una straordinaria versione di When the Leeve Breaks, un blues del 1929 diventato celebre nella versione riarrangiata dai Led Zeppelin. Una chicca assolutamente da non perdere.

Dunque appuntamento al Fabrique di Milano, il 23 e 24 Aprile per seguire Ben Harper in concerto con Charlie Musselwhite.

Info e biglietti

Leave a reply:

Your email address will not be published.

Mobile Sliding Menu